CHI E' MARCO LISEI   >   BIOGRAFIA


Nato il 15 marzo 1977 a Bologna, città nella quale vive tutt'ora, Marco Lisei si è avvicinato alla politica fin dalle scuole superiori, quando a soli quindici anni viene eletto nel consiglio studentesco dell'Istituto Tecnico Commerciale Pier Crescenzi. Nel 1996 incontra un giovane pieno d'idee e passione: Galeazzo Bignami. E' lui che lo convince ad impegnarsi attivamente nel progetto di costruire una Destra moderna ed europea ed è con lui che percorrerà una lunga strada di battaglie e successi politici.

Galeazzo Bignami sarà non solo un punto di riferimento ed un esempio politico, ma anche e soprattutto un grande amico. E' in quegli anni che, insieme ad altri amici, partecipa alla rifondazione del movimento giovanile, che passa da pochi iscritti a successi impensabili, come, ad esempio, la conquista per la prima volta nella storia della Destra Italiana di un posto nel Senato Accademico.

Si iscrive alla Facoltà di Giurisprudenza nella quale ricoprirà anche il ruolo di Consigliere di Facoltà nel 1998. Avendo da sempre vissuto nel Quartiere Saragozza, nel 1999 ne diventa Consigliere Circoscrizionale ruolo che ricoprirà per tre mandati sino al 2009 (con le dimissioni del sindaco Del Bono).

Oltre alla politica ed agli studi - che conclude con successo conseguendo la laurea nel 2003 -, riesce a conciliare impegni e passioni ottenendo ottimi risultati. Durante gli anni dell' università del lavora a tempo pieno e si dedica agli sport da combattimento conquistando due titoli italiani di Kick Boxing - Thay Boxe.

Dopo la laurea, intraprende la pratica forense diventando avvocato nel 2007. Nel 2003 viene eletto Presidente Provinciale di Azione Giovani e verrà poi nominato Presidente Provinciale della Giovane Italia. Dedica anima e corpo alle campagne elettorali di Galeazzo Bignami sia come membro che come coordinatore dello staff che ha portato ai successi nelle Comunali del 1999 (con 496 preferenze, a seguito della vittoria di Giorgio Guazzaloca), nel 2004 (con 1710 preferenze) e da ultimo nel 2009 (eletto con 2800 preferenze e consigliere più votato del centro-destra di tutti i tempi) ed, infine, nelle Regionali del 2010 Galeazzo Bignami verrà poi eletto con ben 13333 preferenze.

Nel 2011 si candida per la prima volta per il Consiglio Comunale di Bologna e nonostante ciò risulta il consigliere più votato dell'opposizione con il record storico di 4.329 preferenze e secondo di tutto il Consiglio Comunale dietro solo Maurizio Cevenini. Viene quindi nominato Presidente del Gruppo Consigliare del Popolo della Libertà del Comune di Bologna, ruolo che ricoprirà con grande impegno sino all'aprile del 2013. Già membro del Coordinamento del Popolo della Libertà Grande Città di Bologna e del Coordinamento della Provincia di Bologna ne diviene poi portavoce.

Sposato e padre di una bambina, esercita la professione di Avvocato quale titolare di un proprio studio legale specializzato in diritto penale e diritto del lavoro.

Marco Lisei