Archivi del mese: marzo 2012

Centri sociali, Lisei (Pdl) provoca “Attenti al rischio terrorismo”


marco

La Repubblica – l consigliere berlusconiano attacca l’assessore Ronchi sulla convenzione con l’Xm24

Il Pdl lancia l’allarme su possibili infiltrazioni di malintenzionati nei centri sociali di Bologna. “Noi oggi all’interno dell’Xm24 non sappiamo che soggetti ci siano, perch├Ę non c’├Ę una convenzione. Occupano abusivamente un immobile del comune e lo stesso assessore Ronchi dice che non ├Ę in grado di fare una convenzione perch├Ę non c’├Ę un interlocutore”, ha detto il capogruppo in comune dei berlusconiani Marco Lisei, intervistato da Radio Tau.

“All’interno di queste strutture c’├Ę un rischio, un problema importante di controlli. La preoccupazione ├Ę forte. Non dico che ci siano dei terroristi, per├▓ ci dev’essere una soglia di attenzione molto alta nei confronti di certi fenomeni”. E su questo il Pdl mette il guardia l’amministrazione. “Non bisogna fare di ogni erba un fascio ma mi pare che si sia molta leggerezza e superficialit├á da parte dell’assessore Ronchi”, che sta procedendo coi rinnovi delle convenzioni e vorrebbe regolarizzare anche l’Xm24.

(La Repubblica, 21 Marzo 2012)

“NON SAPPIAMO CHI C’E’ IN XM24, RONCHI LEGGERO E SUPERFICIALE” (DIRE)


Bologna, 21 mar. – Il Pdl lancia l’allarme su possibili infiltrazioni di malintenzionati nei centri sociali di Bologna. “Noi oggi all’interno dell’Xm24 non sappiamo che soggetti ci siano, perche’ non c’e’ una convenzione. Occupano abusivamente un immobile del Comune e lo stesso assessore Ronchi dice che non e’ in grado di fare una convenzione
perche’ non c’e’ un interlocutore”, ha detto il capogruppo in Comune dei berlusconiani Marco Lisei, questa mattina a Radio Tau. “All’interno di queste strutture c’e’ un rischio, un problema importante di controlli. La preoccupazione e’ forte. Non dico che ci siano dei terroristi, pero’ ci dev’essere una soglia di attenzione molto alta nei confronti di certi
fenomeni”. E su questo il Pdl mette il guardia l’amministrazione Merola. “Non bisogna fare di ogni erba un fascio ma mi pare che si sia molta leggerezza e superficialita’ da parte dell’assessore Ronchi”, che sta procedendo coi rinnovi delle convenzioni e vorrebbe regolarizzare anche l’Xm24. “A Bologna abbiamo il grave problema di formazioni anarchiche”, con “possibili germi di terrorismo”, aveva detto poco prima il consigliere. “Abbiamo ricordato da poco Marco Biagi: dobbiamo ricordarci che fu ucciso dalle Br e che le Br nascono all’interno di certi ambienti, che a Bologna sono molto fiorenti. Molti di questi ambienti fanno i loro ritrovi all’interno di immobili del Comune di Bologna”.

(DIRE) Bologna, 21 mar. – Lisei si fa piu’ esplicito. “Quando l’assessore Ronchi dice che vuole rinnovare le convenzioni a Crash, Xm24, Tpo, Vag61 o vuole porre in essere le condizioni perche’ questi soggetti operino deve ricordarsi anche che proprio all’interno di questi posti si corre il rischio che spesso, a fianco a persone che li frequentano per altre
motivazioni, covino e serpeggino i germi anche del terrorismo”. Quindi, a suo avviso, “ci vuole la massima attenzione nel trattare queste tematiche, all’interno di strutture comunali ci dev’essere la massima sorveglianza e la massima attenzione di chi ci e’ dentro”.
(Bil/ Dire) 15:56 21-03-12